Reading Time: 2 minutes

 

Il corso di Meditazione Vipassana si basa sui principi di:

“no words, no sguardi, no touching”.

  • Parola

Spesso non conosciamo il significato delle parole che usiamo, semplicemente perchè non siamo stati educati ma, possiamo sempre imparare. Le parole hanno una vibrazione, come tutto del resto e questa energia si scambia in continuazione, durante la nostra vita quotidiana. L’ assenza della parola, ci mette nella condizione di sentire solo i nostri di pensieri, senza contaminazione esterna. Del resto cosa sono le parole se non la voce dei pensieri ?

  • Sguardo

Una energia potentissima che gli esseri umani utilizzano spesso e volentieri. Azzerare lo sguardo verso ciò che è esterno a noi, ci mette nella condizione di guardare solo dentro di noi. Li’ cominciamo a vederci sul serio.

  • Toccare

Comunichiamo anche attraverso il tocco. Basti pensare a quando, fino a poco tempo fà i nostri nonni, per salutarsi e chiedersi come stavano, si stringevano la mano. Anche quando si fà l’ Amore: sfiorarsi, toccarsi, ha un ruolo fondamentale per generare l’ energia dell’ atto & nell’ atto. L’ assenza del tocco, ti porta ad ascoltare, di cosa il tuo corpo ha veramente bisogno. 

Senza questi tre potenti mezzi di comunicazione, si crea un vuoto, il tuo. In questo non spazio, si inizia a fare ordine e a vedere tutto con la lente d’ingrandimento. Ci si radrizza, in caso sia utile farlo.

“Con l’assenza si da’ valore & importanza alla presenza”

Meditazione Vipassana, Not Only Barcelona

Le 3 frasi & principi della Vipassana

1) Lo scopo: “You have born to be succesfull”.

Il successo non si intende nell’ accezione che ha nella società moderna: “avere molti soldi”. Significa, fare ciò che ci fa stare bene, che per ogni persona è diverso.

2) Gli ostacoli: “Be equonimus”.

Davanti alle situazioni problematice della vita, non opporre resistenza, allontana la mente razionale, mantendendo il distacco e il non giudizio.

3) I mezzi: “I am really proud of you, really really, proud”.

Ognuno di noi possiede tutte le energie e forze necessarie, per migliorare e cambiare direzione, tutte le volte che lo si desidera.

Se interessati alla prima parte della Meditazione Vipassana, la trovate qui. 

Ti potrebbe piacere: