SCARICA La GUIDA GRATUITA di BEIRUT – YALLA (DAI)

BENVENUTO A BEIRUT

La guida gratis di Beirut che in giro, proprio non c’è. La prima cosa che trovi è l’indice, così hai subito un’idea di cosa troverai, nella guida della città dove, avvengono i miracoli h24.

Poi, trovi l’estrattissimo del contenuto. Quindi, puoi scegliere se scaricare la GUIDA GRATIS subitissimo oppure alla fine dell’articolo. Un suggerimento, ascolta le vibrazioni che hanno scatenato dentro di te, le parole che stai leggendo/che leggi.

INDICE

Benvenuto (pag.1)

Cosa Trovi Nella Guida (pag.2)

Nome – Geografia – Fuso Orario (pag.3)

Soprannomi Del Libano (pag.4)

Città Sicura o Pericolosa (pag.5)

Tappeto Rosso & Ospitalità (pag.6)

Lingua Parlata (pag.7)

Moneta – Soldi – Cambio (pag.8)

Trasporti Pubblici (pag.9 )

Voli – Quando Andare – Controllo Passaporti – Visto (pag.10)

Aeroporto – Mancie – Clacson (pag.11)

Dove Alloggiare (pag.12)

Quartiere – Cosa Vedere (pag.13-14-15)

Dove Mangiare (pag.16)

Locali – Drink Da Provare (pag.17)

Cibo Da Provare (pag.18)

Il Rosso Libanese (pag.19)

Link eventi – Ballare (pag.20)

Riflessioni (pag.21)

Link (pag.22-23-24)

SCARICA LA GUIDA DELLA CITTA’ MAGICA 

Una guida facile e leggera che ti permette di entrare nel flusso giusto e farti un’idea di cosa ti aspetta, per muoverti agilmente. La guida di Beirut che aspettativi da sempre.

Il tuo biglietto da visita per sentirti più autoctono e meno europeo.

Ho scritto questa guida per rendere l’esperienza del tuo primo incontro con Miss Beirut facile.. Conosco la capitale e il paese, dato che ci ho vissuto per quasi due anni. Sono stata lontana dal gruppo di expat Italiani, appositamente, per riuscire a immergermi totalmente nella società e cultura locale. Ho stretto solo un’amicizia profonda con una ragazza Italiana, Robinaus, che mi ha insegnato moltissimo e aiutato di brutto nei momenti in cui ero in panico. Grazie di tutto Roby.

Una capitale poco gettonata, poco conosciuta, un vero peccato, dove la divisione tra il Bene e il Male, arriva subito, come se non ci fosse nessun filtro. Una donna, perché Beirut per me è assolutamente femmina, dove se ti mostri curioso e ti lasci alle spalle tutti gli stereotipi che hai in testa, ti spalanca le sue porte e tutto diventa possibile.

Un paese citato spesso nei libri sacri. Qui l’energia infatti è alta e si vive davvero, al 100%. Non è un caso infatti che all’età di 40 anni e passa, ho veramente capito cosa significa innamorarsi e vivere sul serio, una relazione sentimentale.

P.S.1. Uomo e Donna, fai spazio sul tuo cellulare alla voce contatti, perché è possibile che succeda anche te.

P.S.2. Sono donna, sono eterosessuale e ti posso assicurare che a oggi, il ceppo Uomo Libanese è il più bello che ho incontrato sul mio cammino.

COSA TROVI QUI

  • Immagini. Non ci sono e la scelta è voluta, per lasciare aperta la tua curiosità, per creare spazio per tutto quello di nuovo che arriverà, senza incasellare già tutto, prima di arrivare. Provaci perché per il tuo cervello è una botta di adrenalina notevole e un’ottima meditazione allo stesso tempo.

  • Google Maps. Ricorda Bene. Parlo proprio a te, super tecnologico che ami controllare sempre tutto, molla un attimo perché anche se non lo fai tu, ti farà mollare Beirut(I). Già, perché questa è una di quelle magie che avvengono nel paese dei cedri, h24. Tornando a Google Map, funziona ma non troppo, indi non ti affidare a lui totalmente ma lasciati guidare dal quello che arriva, stile i sassolini di Hansel & Gretel.

  • Indirizzi Web. Alla fine della guida trovi una sezione dedicata ai link, relativi alle informazioni che vengono citate, dato che in alcuni casi riconoscere un posto specifico non è proprio facile. Questo è dovuto, sia per la questione delle scritte in Arabo (sempre se non lo parli), sia perché molti posti, arrivando dalla prospettiva Europea, sembrano di primo acchito tutti simili, anche se non lo sono.

  • Wifi. Non comprarti nessuna scheda telefonica locale appena arrivi, dato che qui costa un botto. Il wifi, in tempi da non sospetti è ovunque e tutte le volte che ti siedi in un locale e chiedi linea e password, non c’è nessun problema. Qui è così dal 2018.

Per ogni dubbio o quesito per metterti in contatto con me, trovi tutto indicato alla fine della guida.

SEI PRONTO ?

Allora allaccia la cintura di sicurezza perché si parte, anche se a essere sincera in Libano la cintura, non sanno molto bene cosa sia.

NOME

Il Cuore di Dio e nello specifico “Il Cuore di Dio Bianco”, in virtù delle montagne innevate che circondano il microscopico paese.

GEOGRAFIA

Per molti Italiani l’errore comune è quello di confondere il Libano con la Libia, in virtù della storia passata Italiana, che collegava per diversi motivi Libia e Italia, appunto.

LIBIA = il nome corto = Relazioni con il Bel Paese = si trova nel continente Africano.

LIBA-NO = il nome più lungo = La Svizzera del Medio Oriente = si trova nel ME (Medio Oriente).

FUSO ORARIO

C’è. In Libano sono un’ora avanti rispetto all’Italia.

C’E’ TUTTO IN LIBANO

Grande quanto l’Abruzzo ma con una densità di popolazione quintupla, il miracolo di questo paese è che qui c’è tutto, esattamente come in Italia. Nell’arco di non troppi Km, si passa dal mare alla montagna con tanto di neve, vera, per sciare. Foresta, Mare, Colline, Città, Freddo, Caldo. L’unico piccolo problema sono le infrastrutture come le autostrade, quasi inesistenti, che…

 

TAPPETO ROSSO PER GLI ITALIANI

Premesso che forse non te ne sai mai accorto o forse sì ma io in ogni caso, lo ribadisco. Noi Italiani, nonostante quello che ci hanno sempre detto, che siamo il popolo della pizza, della mafia, del mandolino, siamo positivamente noti nel mondo, perché tutte le volte che c’è da dare una mano a qualcuno di meno fortunato, ci siamo.

Lo stesso è stato durante la guerra civile in Libano. Mentre molti altri rappresentanti Europei, non si comportavano troppo bene, i caschi bianchi Italiani hanno…

 

LINGUA PARLATA

L’Arabo ma non quel tipo di Arabo al quale noi Italiani siamo abituati a sentire e al quale associamo il suono della lingua Marocchina o Tunisina. Già perché anche nel gruppo della lingua Araba, esistono mille sfaccettature. Il Libanese ha un suono definitivamente morbido e sensuale…

 

DOVE CAMBIARE I SOLDI

Se alloggi un in hotel chiedi alla segreteria, loro sicuramente hanno il loro uomo di fiducia oppure puoi andare in qualche negozio tipico Libanese, di quelli che hanno di tutto e vedrai che te li cambiano. Un’esperienza comunque, che ti consiglio quella di cambiare in autonomia, un misto di adrenalina e sciecheramento per il cervello…

 

IL CLACSON

Il clacson ha un significato completamente diverso in Libano e vuole dire letteralmente: “Hey Sono Qui, Hai Bisogno” oppure “Passa Prima Tu”. Prima del 2020 vedere dei Libanesi camminare per strada era una rarità, abituati a fare anche solo 50 m in macchina, dato il basso costo della benzina e date le strade non troppo ok. Oggi la situazione è un po’ cambiata. In ogni caso…

 

SCARICA LA GUIDA GRATIS COMPLETA

 

ALLOGGIO

Ostelli

Zona Hamra

1) Hamra Urban Gardens

Non l’ho mai provato come ostello ma sono gli stessi proprietari che avevano un posto magico, nel quartiere di Mar Mikhael che comprendeva: Ristorante, Ostello, Appartamenti, Scuola di Lingue, Bar sul Tetto dal nome Em Nazih…

 

QUARTIERI

I più gettonati e i più collegati tra loro, che costituiscono la zona centrale della capitale, sono:

HAMRA (in Italiano significa rosso)

MAR MIKHAEL

BADARO

 

COSA VEDERE ASSOLUTAMENTE

1) SURSOCK PALACE

Un aristocratico Libanese, Sursock, nel lontano 1912 costruisce la sua imponente villa nel centro di Beirut, con un giardino che è praticamente un parco. I discendenti, stiamo parlando di sangue blu…

 

LOCALI DOVE MANGIARE SI’ O SI’

Zona Mar Mikhael

1) SOLE INSIGHT

A metà di una ripida scalinata. Quasi tutto in legno con grandi ombrelloni nella parte esterna o meglio direi proprio sulle scale…

 

LOCALI DA PROVARE PER BERE QUALCOSA

1) AALY’S BOOK

Si trova in una via principale del quartiere Mar Mikhael, direzione moschea Blu. Aperto praticamente sempre. Un mix di arredo Europeo & Arabo. Da provare sicuramente la bevanda naturale a base di…

 

DRINK ALCOLICI DA PROVARE

BIRRA

Hanno o avevano due birre di bandiera. In ogni caso, i loro nomi sono:

  1. Almaza (quasi acqua);
  2. Beirut (fortina all’inizio, poi va giù bene);

 

CHE CIBO DEVI PROVARE SENZA DUBBIO

Man’oushe

Potrebbe essere l’equivalente della nostra piadina. Pane con all’interno formaggio o verdure o carne o combinazione di due o più di questi elementi. Ottimo. Il costo…

 

IL FAMOSO ROSSO LIBANESE

Già già, il famoso fumo rosso Libanese. L’unico posto al mondo, così si dice almeno da sempre, dove nasce questa particolarità di fumo e nello specifico, sorge proprio nella zona di Baalbek.

E’ legale fumare in Libano ?

 

 

ESSERE AGGIORNATI SU EVENTI o INIZIATIVE in TEMPO REALE

  1. Se vuoi essere aggiornato su eventi che si terranno esattamente durante la tua permanenza, che si tratti di un week-end o di una settimana, hai due opzioni e i link li trovi, sempre nell’apposita sezione in fondo. Uno di questi, riporta anche gli eventi e le iniziative, promosse da alcune ambasciate che a Beirut, sono molto attive.

RIFLESSIONI (le trovi tutte all’interno della Guida Gratuita)

SCONTI (vedi sopra)

NOB – Il Mondo Invisibile – GUIDA PERSONALE (sempre all’interno della Guida Gratuita)

Chiamata Conoscitiva (vedi sopra)

I … diventeranno le risposte alle infinite domande che ti stanno già frullando in testa. Sei ancora indeciso ? YALLA, come si dice in LIBANO, DAI.

Scaricando la GUIDA di Miss Beirut ci vediamo dall’altra parte, nel Mondo Invisivile, perchè significa che sei diventato anche tu, un messaggero della Vita Vera & Giusta e sei fuori, almeno un pò dalla Matrix.

 

SCARICA LA MAGICA GUIDA GRATUITA DI MISS BEIRUT

 

Buon Viaggio & Buona VibraZ

NOB – Il Mondo Invisibile – Federica Zamagna

Lascia un commento

Cosa ne pensi? Grazie

Torna in alto