Cosa Vedere Assolutamente In Libano – Viaggio di Gruppo

Il primo viaggio di gruppo in Libano che ho organizzato.

Ci siamo: “La Carovana di N.O.B. si mette in moto”

Nella prima parte troverai la descrizione o meglio il biglietto d’invito, con alcuni dei posti super famosi che abbiamo visitato. Nella seconda parte invece, trovi indicati i posti meno noti, sempre sui quali abbiamo posato i nostri piedi e che devi assolutamente vedere anche tu. 

PS: A proposito, se vuoi saperne di più del Libano, alla fine di questo articolo trovi anche, la guida gratuita di Miss Beirut. La guida che stavi aspettando da sempre. 

————————–

PRIMA PARTE

29 Luglio / 08 Agosto [2019]

Leb A Noun: The Hearth of God: Il Cuore di Dio

Tempo – 10 giorni

Chi  7 B.P. Beautiful People

Come – Scopriremo insieme, questo bellissimo fazzoletto di terra, chiamato Libano (l’antica terra dei Fenici) che cambia continuamente scenario e che, sorprende ogni volta. Lo conosceremo da sopra a sotto, da destra a sinistra e trasversalmente.

Cosa  Fiumi. Mare. Spiagge. Montagne. Cultura (passata &  presente). Cibo (al primo posto, in un’ipotetica classifica, anche per un Italiano). Relazioni umane. Umiltà. Pazzia (quella buona). Musica. La famosa notte di Beirut. Trekking. Magia. Scopriremo l’arte di antichi mestieri, oggi in disuso in buona parte del mondo. Tradizioni. Tempo libero. Alberghi & ville rimaste in disuso che al loro interno, mostrano ancora tutta la loro magnificenza. Saremo invitati a casa di amici per cena, a dimostrazione ancora una volta della famosa ospitalità Libanese. Entreremo, anche in punta di piedi, in un campo rifugiati.

Imprevisti

Sicuramente ma tutti gestibili. Il Libano ne è pieno e sono proprio loro, che ci permettono di arrivare dentro di noi, di fare pulizia e vedere = sentire, chi siamo realmente.

Dormire

Campeggi alcuni dei quali affacciati proprio sulle diverse riserve di cedri, sparse around il Libano. Alloggieremo in mezzo alla natura con le nostre tende. In ostello e/o in guest houses.

viaggio alternativo in Libano
(Questi sono NOB & il Compare Turiddo Libanese)

Il Viaggio nel dettaglio – ovvero il cosa citato sopra, verrà svelato al tuo arrivo, in  quel di B E I R U T I. Sarà una sorpresa dopo l’altra. “Abbandonati. Lasciati Andare. Fidati, di te stesso (non di me)”.

Info Generali 1 – Molti non lo sanno ma il Libano, è stato devastato da ben 2 guerre e, negli ultimi anni ha accolto un numero spropositato di Siriani, motivo per cui, nonostante l’idea generale che sia un paese economico, in realtà non lo è moltissimo. In ogni caso N.O.B. ha cercato, mettendocela tutta proprio tutta, di mettere in moto il primo spostamento della Caravan/Il viaggio di gruppo in Libano, in maniera onesta e sostenibile per tutti.

viaggio alternativo di gruppo in Libano

Info Generali 2 – No Visa per raggiungere il paese dei cedri. Ti chiediamo di portare con una pianta o fiore (scegli tu quale). Proprio come fece l’ultimo imperatore Libanese, che innamorato dell’Italia (bravo), una volta visitata, decise di importare mille e mille pini marittimi a casa propria. Motivo per cui oggi, in alcune zone Libanesi, sembra proprio di essere in Italia. Insomma, restituiamo il favore.

viaggio alternativo in Libano

1) autista Libanese d.o.c. che accompagnerà la Carovana in Libano, durante tutto il cammino;

2) ritiro e consegna delle 7 B.P. (Beautiful People = TU) dall’aeroporto di B E I R U T I;

3) 10 pernottamenti e colazioni incluse;

4) affitto mezzo;

5) rimpinzamento gasolina;

6) ingresso nei seguenti musei e siti archeologici:

Baalbek ruins;

Beittedine Palace;

Jeita Grotto;

Tyre ruins;

Mleeta Museum;

7) trekking con guida, all’interno della valle di Kadisha, oggi soprannominata anche the Holy Valley;

8) Meditazione Lasà Andè, gentilmente offerta da N.O.B. (solo per chi interessato ovviamente).

photo @ Fadi N. Zoubian Photography

Volo 

A) controllare i classici motori di ricerca come momondo/skyscanner/rio2rome (navigando su google in modalità incognita);

B) dall’Italia si vola diretti a Beirut da Milano/Roma, altrimenti il cambio risulta essere obbligatorio.

Libano

Un paese che insegna a vivere il momento presente & a incaxxarsi di meno.

Resoconto

C’erano una volta: una Catalana, un’Olandese, un Brasiliano, un Tedesco. I partecipanti del Viaggio Alternativo di gruppo, in Libano, nell’estate 2019, sono stati gli Indiana Jones stranieri, già presenti sul territorio. Ogni giorno persone con un passaporto diverso. Hanno avuto fede in noi: 5 catalane, 3 brasiliani, 2 tedeschi, 1 olandese.

————————–

SECONDA PARTE (luoghi poco noti alla massa)

  1. Il museo diHezbollah. Già già, ne esiste uno al mondo ed è proprio in Libano.
  2. Cascate Yhashoush. Fantastiche perchè ogni anno la loro conformazione, disposizione, si adatta e cambia. 
  3. Cloud (nuvola) 59. Nella creazione del nome sono stati dei geni. Una spiaggia o meglio un bagno, come diciamo noi Italiani. Sei a Tiro, una città molto diversa da Beirut e a prevalenza mussulmana. Immaginati una distesa di bagni, tutti molto conservatori e alla fine spunta lui, il 59. Non ti sembrerà assolutamente di essere nel Medio Oriente, indi, goditela tutta. 
  4. Il museo dedicato al famoso scrittore Libanese Khalil Gibran. Ha vissuto la maggior parte della vita in America ecco perchè molti non sanno la sua vera origine. Sono abbastanza sicura che una delle sue frasi, ti ha almeno ispirato una volta nella vita. 
  5. Il campo profughi Shatila. Qui sei in una vera e propria città. Il fatto è che anche se sei nella periferia di Beirut, si tratta di una città dentro la città. Prevalenza Palestinese. Fatta di mille viottoli, cunicoli. Un vero e proprio labirinto. La sua storia è abbastanza triste. Ti lascio un apposito link, così magari ti puoi fare un’idea a riguardo. 
  6. Una delle poche riserve naturali di cedri rimasta in vita. Qui sei nello specifico al Cedar Campsite. Un luogo veramente magico e con una energia tutta particolare. 
  7. Alberghi o palazzi, spettacolari oggi in disuso che trasudano storia da tutti i loro *buchi*. A volte questi buchi sono dettati dall’usura, altre volte invece, sono i segni della guerra. Il palazzo in disuso di Aley, appena fuori da Beirut, è veramente bellissimo. Suonando il campanello, ti aprirà una sorte di custode e ti sarà permesso anche fare un giro da solo, per il vecchio palazzo. 
  8. Cana, dove si narra che qualcuno secoli fa durante un matrimonio, dato che con la sola acqua ci si stava annoiando, ha deciso di movimentare il tutto trasformandola in vino. E’ solo allora che la vera festa ha avuto inizio. Scherzi a parte, il luogo del presunto miracolo, si trova proprio in Libano. Sei sempre vicino a Tiro. Le cose da vedere sono dislocate in diversi punti, indi assolutamente necessaria la macchina. Qui trovi un’ articolo per approfondire e farti un’idea a riguardo.

Viaggio alternativo di gruppo in Libano

Questi sono solo alcuni dei luoghi (alternativi) visitati, se te li svelo tutti tutti dov’è la sorpresa o meglio l’incontro ravvicinato con lo sconosciuto ? Spero che questo articolo ti sia piaciuto o che per lo meno, ti abbia incuriosito anche solo un po’. Mi farebbe davvero piacere sapere se conoscevi il Libano: 1) per niente; 2) qualcosina; 3) molto e/o, se ti farebbe piacere in un futuro non troppo lontano, scoprirlo insieme a me. Se ti senti ispirata/o puoi lasciare un commento sotto, nell’apposito spazio.

Come promesso, eccoti la guida che senza saperlo, stavi aspettando da sempre. Ti presento Miss Beirut. Ora posso veramente augurarti:

“BUON VIAGGIO & BUON DIVERTIMENTO”

2 commenti su “Cosa Vedere Assolutamente In Libano – Viaggio di Gruppo”

  1. Salite anche voi sul Caravan di Federica, una matta più matta non si può. E come dice lei, vi innamorerete del Libano.
    Tanti partono col terrore, poi arrivi lì, e ti accolgono perfino dal benzinaio col vassoio e caffè. E pensi? Dove sono? Non può essere vero!
    Ma se seguite il cuore e Fefè, vi ritroverete in posti meravigliosi. Aggregatevi al Caravan, io parto con lei, ma tra un mesetto!

    1. Notonlybarcelona.me

      Grazie mille MISS MALLY !!!
      “A ta spitem” che in Romagnolo significa: ” TI ASPETTIAMO”.
      Il benzinaio che ti offre il caffè, per me, rimarrà sempre il top 🙂

Lascia un commento

Cosa ne pensi? Grazie

Torna in alto