La prima coincidenza del 2015


Decidi che durante le vacanze Natalizie vuoi camminare. Ti organizzi all’ultimo momento (cosa che fai spesso, purtroppo) e parti proprio il 31/12/2014. Consulti il sito vagabondo.net, un portale dedicato a trovare compagni di viaggio ed  un gruppo ristretto di super motivati  si è già messo in cammino sulla via Francigena.

Le previsioni sono allarmistiche, come al solito del resto. Neve e gelo everywhere. Riesci a trovare una pellegrina che raggiungerebbe il resto della banda in tua compagnia. La pellegrina Milanese si ammala. Ora la decisione se mettersi in moto o meno spetta a te e solo a te. Fino alla mattina del 31 sono indecisa, poi esce il sole, allora decido di partire. Arrivo a destinazione. Siamo ben in tre. Tre Italiani che durante il loro cammino incontrano solo una coppia. Lui Tedesco e lei Polacca ma ormai nazionalizzata Tedesca.

Non coincidenza, Via Francigena, 2015

Quando rientro a casa aggiungo la beautiful couple ai mie contatti FB e cosa vedo ? Io e Miss Polonia abbiamo un amico in comune. Mister Pais Bascos. Loro si sono conosciuti durante il Cammino di Santiago, io invece durante la mia permanenza a La Coruna, eravamo compagni di casa.

Questa coincidenza mi ha lasciato un po’ basita. Poi però dopo il momento di disorientamento sono scoppiata a ridere. Ho capito che tutte e tre eravamo sulla strada giusta ovunque questa ci porterà. Dovevamo conoscerci, fosse stato anche solo per pochi minuti ma dovevano passare da quel sentiero invisibile che la ragione spesso non riesce a vedere e riconoscere.

La coincidenza o la non coincidenza, spesso sono le conferme al nostro essere sulla strada giusta.

Per info sull’ultima NON coincidenza del 2014 potete spassarvela esattamente qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *