EVENTI passati by N.O.B.


A)

Iniziava l’anno 2018 e N.O.B. aveva bisogno di prendere il volo e mettere all’angolo le proprie paure. Così propone/propongo a ScomfortZone, conosciuto per caso, perché amico di un’amica, a cui dobbiamo consegnare, in Colombia, la LASA ANDE’ (il caso non esiste, non per noi almeno), di fare un piccolo tour di presentazione, di due viaggiatori Romagnoli: Io e Lui. Lui è suonato come N.O.B., noi abbiamo bisogno di muoverci e lui è in movimento a paletta (andatevi a leggere la sua storia).

Il titolo del tour/ presentazione, a seconda delle situazioni, cambiava , ma il MESSAGGIO PRINCIPALE e CHIARO era questo: “V  i  a  g  g  i  a  r  e      L  e  n  t  o     e      d  a       S  o  l  i” !!!

Così parte il nostro mini tour per la Romagna e non solo. A noi, a un certo punto, si unisce anche la travel Blogger, quella della borsa Colombiana citata sopra. Sarda, Londinese per dieci anni e poi diventata Colombiana quasi al 100%. L’unica blogger in Italia a saperle tutte sulla Colombia. Questa è lei: www.incolombia.it

N.O.B. è la meno tecnologia di tutti e tre, ma una cosa l’abbiamo imparata a fare bene, cambiando spesso paese in cui vivere, ed è quella di sentire i posti che sono energeticamente giusti per noi, quelli che si allineano con il nostro modo di fare. E così N.O.B. è stato spesso il link per trovare i posti in cui fare la nostra presentazione. Ci siamo messe in gioco di brutto, mettendoci la faccia (sul serio) e ri-parlando in pubblico dopo quasi dieci anni. Abbiamo capito cosa migliorare e ora, l’obiettivo successivo è quello di parlare, prossimamente da sole. Arriverà anche quello a breve, e sappiamo, già, che sarà in una lingua diversa dall’ Italiano…alziamo l’asticella ancora di un po’, altrimenti a rimanere sullo stesso gradino che gusto c’è, troppo fazil !!!

Un sunto di quello che è stato il nostro mini tour e di quello che è successo.

1) Biblioteca di Santarcangelo di Romagna (RN): 01 Febbraio 2018

Riflessioni: Zero aspettative. Il meglio, sempre. Mi aspettavo in sala di vedere solo alcuni amici intimi e qualche membro della famiglia (anche qui emozione, un’altra prima volta). E invece ? SALA PIENA, gente a sedere per terra e sedie impossibili da trovare e tanti amici che non vedevamo più da decenni…e come sempre, la cittadina di Santarchenzal, non smette mai di mostrare la sua notevole apertura mentale.

2) WE Ostello (Bologna):  16 Febbraio 2018

Riflessioni: Visto il successone di Santachenzal le aspettative si erano alzate. Sbagliato, anzi, sbagliatissimo. Pochissime persone e chi doveva venire ha dato il super bidone. Anche qui abbiamo imparato diverse lezioni.

3) Bar Lento (Rimini): 18 Febbraio 2018

Se Vi state chiedendo dove sono, me lo sto chiedendo anche io, ma vi posso assicurare che c’ ero !!!

Riflessioni: Data la delusione delle aspettative di Bologna, queste vengono automaticamente abbassate ancora al livello zero. La proprietaria del Bar Lento, dato che hanno dato allerta allagamento città, ci consiglia di rimandare l’evento. Ehhh seee !!! Non molliamo, troppo sbattimento, troppa organizzazione, andiamo con un’acqua tale da poter tranquillamente girare in canoa. Quasi tutti i locali a Rimini sono chiusi, tranne il Bar Lento. Pienone e successone.

Il resto è storia, storia a base di NEVONE, perché se non c’era l’acqua da gondola, durante le nostre presentazione c’era invece la neve (qui abbiamo le prove che lo dimostrano) !!!

W il bel tempo !!! Domani sera vi faremo, finalmente, viaggiare e sognare a ritmo di sole, Sud America e tanto altro ancora…) Segirovagandoio Nove100 Caffé Not Only Barcelona Faenza

Geplaatst door Not Only Barcelona op Zondag 4 maart 2018

4) Nove100 Caffè (Faenza): 5 Marzo 2018

5) Mediateca MEMO (Fano): 15 Aprile 2018

Grazie a tutti quelli che ci hanno dedicato il loro tempo, a chi ci è stato vicino,  a chi ci ha scattato le foto, a chi di faceva i gesti di ok e sorrisi di incoraggiamento a distanza, vedendo la nostra ascella pezzata. Per chi non ha ancora avuto l’occasione di vederci/sentirci parlare dal vivo, speriamo invece di conoscerci/Vi presto, ovunque sia o sarà !!!

B)

Aprile 2019. Torniamo in Romagna, dopi 4 mesi di permanenza in LIBANO. Organizziamo l’evento per ben DUE VOLTE, e per ben due volte viene RIMANDATO causa PIOGGIA, che va benissimo per la TERRA, ma non altrettanto bene per PIANTARE (FANGO).  Qui la storia di come nasce l’idea di questo semplice gesto collettivo.

“Quella che si vede nella foto, è parte di una foresta ubicata nel Nord del LIBANO. Nasce circa 100 anni fa per opera di un gruppo di monaci. Li presero per pazzi. Oggi quella PAZZIA è diventato un luogo in cui si va per camminare, andare in bicicletta, rilassarsi e sentirsi leggeri.

La guerrilla gardening in alcune città Italiane è molto attiva. Lo stesso non si può dire per i tanti e piccoli comuni, sparsi sul territorio Italiano dove spesso, invece di piantare del NUOVO, si preferisce TAGLIARE, per evitare i costi di MANUTENZIONE (?).

Qualche settimana fa abbiamo avuto l’occasione di conoscere il fondatore di FIELD to FORK  in quel di Beirut. Lui una mattina come tante altre decide, in compagnia di alcuni amici, di raccogliere i soldi utili a comprare delle piante, che poi sono state piantate all’istante nel centro della città. In Italia non esiste il problema di reperire piante e/o semi, e in alcuni casi esistono anche enti appositi che le DONANO (for free). “Vaglialo tu a spiegare al libanese la questione tutta ITALIANA” (ci abbiamo provato ma ovviamente non ci ha creduto) !!!

La MANUTENZIONE citata sopra, la faremo pagare a chi verrà dopo di noi. In questo momento stiamo decidendo noi per loro. O meglio, stanno decidendo quelli che non stanno facendo niente per chi verrà dopo di loro e se TU stai a GUARDARE senza fare nulla, stai facendo esattamente come gli altri.

Indi, prima di ripartire per il LIBANO lo facciamo. Attrezzati di piccoli arnesi da giardinaggio, di semi, getti di alberelli o simili, passati gentilmente da vicini, conoscenti, amici, e con indumenti colorati, PIANTIAMO qua e là il NOSTRO SEME, per chi verrà dopo di NOI (Un grande GESTO di ALTRUISMO) !!!

Del resto le grandi RIVOLUZIONI, i cambiamenti, sono avvenuti e avvengono da sempre in silenzio, e per opera di una netta MINORANZA definita PAZZA…e allora PAZZIA SIA !!!

Evento RIMANDATO (TEMPORANEAMENTE)…noi qui NON si demorde  (fine ESTATE)!!!

C)

“I Fenici stanno ai Romani come il Falafel sta alla Pizza”

Il Flyer è in LAVORAZIONE…ma il MESSAGGIO FINALE NON CAMBIA. Viaggio in LIBANO. La CARAVANA di N.O.B si mette in moto nella terra dei CEDRI. Dieci giorni (metà Luglio/metà Agosto). Si dormirà in posti super alternativi a contatto con la NATURA (tende, case di legno sugli alberi, ostelli…). Ci si divertirà conoscendo la notte di BEIRUT (la città che non dorme mai) ma ci si immergerà anche nella cultura (che qui pullula) e si conoscerà, anche, la realtà dei CAMPI PROFUGI. Saremo un gruppo per 10 days ma anche dei singoli indicidui. Ci sarà anche del tempo per provare esperienze in autonomia, per perdersi e sbagliare…il vero VIAGGIO…proprio quello della vita quotidiana di ognuno di NOI !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *