COSA PUOI FARE TU ? PIANTA OSSIGENO !!!


In questi giorni tutti sembrano veramente  avere PRESO COSCIENZA !!!

“Il polmone più grande del mondo BRUCIA”.

Ci sono tante cose che si possono fare per FINALMENTE cambiare il nostro STILE di VITA e fare in modo che il PIANETA TERRA abbia lunga vita ma la più urgente, che ci è arrivata subito in mente, due giorni fa, è immediata e la PIU’ SEMPLICE.

PIANTA UN ALBERO, UN FIORE, UNA VERDURA MA PIANTA !!!

Non è importante il DOVE ma il QUANDO ed è ADESSO.

PIANTA

Noi di N.O.B. a MAGGIO 2019, senza attendere la CATASTROFE BRASILIANA, avevamo organizzato una GIORNATA di SEMINA ma per ben DUE VOLTE abbiamo dovuto rimandare il tutto, CAUSA PIOGGIA da DILUVIO.

Eravamo in due ma poca importa, lo AVREMMO FATTO ANCHE da SOLE.

Sarebbe bello che chiunque leggesse questo breve articolo, oltre a condividerlo, consigliasse nel proprio posto di lavori, ai colleghi, nelle scuole, agli amici e familiari, di PIANTARE e che lui o lei lo facesse in prima persona, anche da solo ma che piantasse, NOW, OSSIGENO !!!

PIANTA

Non è un film questo, di quelli che siamo abituati a vedere in televisione, dove il tutto finisce improvvisamente e in poco tempo, questa è la REALTÀ’ che supera la finzione, come disse un famoso scrittore Italiano, nel lontano 2002.

PIANTA

N.B. A OTTOBRE 2019, N.O.B organizzerà NUOVAMENTE la giornata di semina collettiva in ROMAGNA e nel mentre, la settimana prossima, si pianta in LIBANO.

 

“COSA e DOVE ha PIANTATO N.O.B nel 2019”

  • In Libano. Beirut. Settembre 2019 diverse di piante di ogni genere e altezza. Eravamo in due (una Italiana, N.O.B. e un Libanese);
  • In Italia. Romagna. Savignano sul Rubicone. Ottobre 2019. Circa 30 allori, qualche nocciolo e piante piccole di diverso genere. Una sola persona: N.O.B.
  • Pronto ripiantiamo in quel di Beirut, sincronizzandoci con altri Romagnoli, che come sempre volontariamente, pianteranno sempre in Romagna e per la precisione a San Mauro Pascoli.

N.B. PER PIANTARE OSSIGENO BASTA VERAMENTE POCO.

N.B.1. Non c’è BISOGNO di aspettare grandi eventi organizzati da qualcun’altro. Lo puoi fare anche da sola/o.

N.B.2. Dove piantare ? Guardati intorno, è pieno di posti vuoti, dove poter piantare qualcosa.

N.B.3. Ti serve una vanga, una piccola paletta, dei guanti, forse delle tronchesi e le piante.

N.B.4. Le piante te le regalerà sicuramente un zio, un conoscente o un amico di un amico, che vive in campagna oppure sappi che  la FORESTALE le REGALA.

N.B.5. Puoi chiedere il permesso al COMUNE di appartenenza per piantare. Molto ma molto possibile che invece di supportati e ringraziarti, ti creino invece problemi. Dobbiamo ancora capire perché i COMUNI TAGLINO invece di PIANTARE e perché OSTACOLONINO azioni benefiche di questo tipo. Sappi che oggi è un momento particolare in cui TUTTI SANNO che è necessario PIANTARE. Se dovessi avere problemi, contattaci oppure contattiamo insieme Greta, che secondo me non vede l’ora di arrivare in ITALIA per svegliare le MENTI.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *