Come se spostassero continuamente il TRAGUARDO… 2


Come se spostassero il TRAGUARDO sempre più in là…E VA BENE COSI’ !!!

Un esempio. Il blog ancora in fase di ristrutturazione ma potrei riportare un milione di altri esempi, perchè è come se mi spostassero il traguardo sempre più in là…E VA BENE COSI’…arriveremo anche al traguardo…

e,

non crediamo di essere le uniche/gli unici, ad avere questa impressione IERI/OGGI/DOMANI  (VERDAD) ?!?

Da metà Dicembre, qualcosa dentro N.O.B. però è scattato…, chissà se sono state le tremilanovantacinque eclissi e allineamenti vari !!!

Da metà dicembre siamo stati letteralmete poi catapultati dentro alle festa della RI-NASCITA (Natale) e dell’ UNO (RI-INIZIO).

Anche qui qualcosa si è staccato, come se ci avessero dato una grossa spinta per arrivare ancora più in alto e diventare, sempre più leggeri/fluidi.

 

“Come se spostassero continuamente il traguardo”

 

1) IL CONCETTO di TEMPO

N.O.B. come tutti, all around the WORLD, ha dovuto e continua a gestire diverse situazioni che cambiano in continuazione e vanno velocissime (stile BEEP BEEP di Willy il Coyote).

Il paradosso, che sembra tale, ma che in realtà secondonoi  non lo è, è quello di avere la chiarissima percezione di vivere in due dimensioni temporali diverse e completamente opposte (come la vita/società precedente & quella attuale).

Quella obbligata, di stare spesso in casa e da soli, CON NOI STESSI = pochissime relazioni sociali = TEMPO LENTO.

Quella obbligata, di dover gestire le famose 3.500 situazioni diverse, ESTERNE a NOI STESSE = TEMPO VELOCE.

Sembra non esserci un LINK e invece per noi c’è ed ora, lo vediamo benissimo.

Quel ritmo lento, DENTRO di NOI, è la BENZA, lo strumento, la CHIAVE, per gestire le SITUAZIONI ESTERNE e/o viceversa, il tempo esterno velocissimo, ci porta a rallentare per forza, dentro di noi, perchè come dire, siamo un pò esausti/stanchini.

 

2) LO SFORZO/LA CHIAMATA

Ci è stato chiesto, ci viene chiesto, e ci verrà sempre più richiesto di reinventarci, di muoverci, di cambiare, di destrutturare, di RI-INIZIARE, di VEDERE.

E’come se ORA fosse tutto servito a tavola, una bella tavola apparecchiata, che aspetta solo che i commensali si siedano e apprezzino quello che gli è stato servito. CIBO e BEVANDE sane, TOP QUALITY, nessun manicaretto particolare, tutto semplice, essenziale, leggero, sano, puro.

Il 2020 è stato un anno che ci ha sconvolto e travolto TUTTI, ognuno in maniera diversa, ma VERAMENTE gli insegnamenti e i PASSI AVANTI fatti sono stati moltissimi per OGNUNO di NOI, ne sono CERTA.

E’ come se a un certo punto, ci avessero detto: “Adesso ti regaliamo una bellissima FERRARI, puoi andare alla velocità che VUOI, la strada è libera. Fanne buon uso/SPINGI/OSA”.

Le difficoltà sono state enormi, continueranno ad esserlo ma la soluzione per VEDERE il tutto ed amalgamarsi al CAMBIAMENTO è davanti a NOI, lo è sempre stata ed adesso, abbiamo la chiave di accesso per entrare dentro questo CAMBIO di VIBRA/FLUSSO/PARADIGMA.

 

“Come se spostassero continuamente il traguardo”

 

3) LA DIMENSIONE/LA FORMA

Si tratta di creare un nuovo UNO. Un nuovo UNO dentro di NOI STESSI e un NUOVO UNO, nelle nostre piccole e intime realtà, le uniche che possiamo vivere oggi. Da lì, ci si espande e si arriva/arriverà all’ UNO GLOBALE. Ci saranno situazioni in questo nuovo UNO non si creerà, perchè quando il livello di COSCIENZA, da una parte si alza, OGGI, dopo tutto quello successo, non si è più disposti a tornare indietro e/o aspettare che gli altri ti raggiungano, soprattutto quando questo livello di COSCIENZA, sembra essere diventato oggi la maggioranza e, probabilmente, il VERO VACCINO. In altri casi il nuovo UNO, ci metterà il tempo dovuto ma si creerà e si amalgamerà.

Nessun giudizio, nessun accanimento. Due realtà completamente diverse. Quella della nostra vita precedente, vecchia società e quella della nostra vita/nuova società che è già nata e si vede/riconosce veramente molto bene.

 

4) LA DUALITA’ INSIDE & OUTSIDE

Lo abbiamo letto, ascoltato, ce lo siamo ripetute tantissime volte. Alla fine lo abbiamo vissuto e sentito.

L’anno appena trascorso, ci ha fatto scendere in una parte profondissima e mai sentita/riconosciuta di noi stessi (con questa frase ci stiamo riferendo nello specifico a N.O.B.). Abbiamo visto/sentito/fatto fatica a riconoscere, una parte oscura di NOI…che ehhh beee…proprio bellissima non è. Per molti, per quelli che, hanno deciso di mettersi in gioco, di muoversi, di cambiare, di saltare sull’ OTTOVOLANTE che porta su, si è trattato di vivere la rigettata/nascosta parte oscura e da qui, molti, nell’ isolamento si sono isolati ancora di più, per non creare ulteriori casini.

Riconoscere, sentire, quella parte buia, mi ha permesso di scendere in basso basso e dal basso basso si può solo risalire, come sempre, con un sacco di insegnamenti, ricentrandosi ogni volta che si rischia di perdere la strada MAESTRA.

Spesso ci siamo sentiti dire, nell’ arco della nostra vita, con un tono non troppo carino o meglio a noi risuonava così, che eravamo troppo avanti nel vedere/sentire le cose. Adesso, finalmente, siamo felici di sapere che siamo stati obbligati TUTTI a vedere/sentire quel famoso INVISIBILE, in tutte le sue possibili forme e definzioni, perchè è successa una cosa a livello mondiale, mai successa prima che ci ha messo all’angolo, in maniera diversa, ma TUTTI.

Destrutturare & Condividere gli apprendimenti appresi nel 2020. Anno Uno. Anno TUTTO/I.

“Come se spostassero continuamente il traguardo”

 

5) GIU’ LA MASCHERA

Spesso ci siamo ripetute, parlando con noi stesse (non avevamo scelta) che finalmente, eravamo tutti in grado di vedere gli altri nella loro essenza, un po’ come se fossimo in grado di SENTIRE/PERCEPIRE l’ANIMA ALTRUI. Non solo giù le maschere ma a volte, ci siamo ritrovate anche a SENTIRE/VEDERE che era tutto l’esatto opposto. Insomma il solito CAOS in linea con l’anno appena passato. Una sorta di BLUFF come a POCKER  ma a un certo punto le carte le devi mostrare, perchè sei obbligato a fare vedere agli altri partecipanti, cosa avevi in mano…SPETTACOLUS !!!

Un pò come la sensazione di essere ubriachi, storditi, senza aver assunto ALCOOL or CANNABIS ma avendo assunto solo, il VACINO della COSCIENZA/CONSAPEVOLEZZA/SENTIRE…!!!

 

6) I MAESTRI

I VERI MAESTRI, almeno secondo il NOSTRO SENTIRE, stanno oggi, condividendo tutto.  Gli illuminati,  dopo un pò, anche meno di un pò, li riconosci subito ed oggi, sono diventati una fonte inesauribile di SAPIENZA/INFORMAZIONI. Nessuna conoscenza trasmessa a pizzichi e bocconi, tutto sulla famosa tavola servita citata sopra, così come le chiavi della FERRARI=in mano.

Un pò come nel  cruciverba, in cui bisogna unire i puntini per ottenere la FIGURA FINALE.  Ora è veramente facile. Sta solo a noi scegliere, libero arbitrio as usal, E VA BENE COSI’ !!!

 

“Come se spostassero continuamente il traguardo”

 

7) IL TUTTO

Nella foto, N.O.B. aveva appena ricevuto la notizia del doppio tampone NEGATIVO.

Ebbene sì, nel 2020 non ci siamo fatte mancare proprio mancare LU’ CAZ’ e abbiamo chiuso con il SUPER BOTTO.

Abbiamo trascorso Natale e affini separati in casa ma questa, è un’altra storia…

Esplosione di LIBERTA’/LUCE/VITA ma anche eplosione di HERPES per il carico di TENSIONE…just a LITTLE… 🙂 !!!

 

8) CONDIVISIONE

Vi lascio alcuni link, senza preannunciarvi nulla, che mi hanno supportato/aiutato in tutti questi mesi e dato la spinta per unire i punti. Poi sarete voi a sbizzarvi e cercare info, se interessati e/o curiosi. Lavorone, già, ma lo smovimento interiore è assicurato, anche se è probabile che all’inizio non capiate una CIPPA LIPPA.

Non MOLLATE/Cuore-Mente-Anima in modalità Buccia di Banana, as usual.

  1. Renza Bellini – Il Pensiero Cambiamondo
  2. Alberto Villoldo 
  3. Eleonora Fani
  4. Chantal Dejean 
  5. Noi E’ Io Sono 
  6. Angelo Pintus
  7. Giuliana Conforto
  8. Il Pianeta Acqua 

SUNTO

LASCIAREANDARE il vecchio concetto di tempo.

LASCIAREANDARE il far finta che sia tutto come prima & facile (fatica disumana ma poi il risultato è garantito).

LASCIAREANDARE il vecchio concetto di SOCIETA’/VITA/CONOSCENZA.

LASCIAREANDARE l’idea che siamo solo LUCE. C’è anche l’OMBRA. Si tratta, solo, di decidere su chi puntare e trasformare l’ ombra, tutte le volte che bussa, in altro.

LASCIAREANDARE quello/chi non vibra più alla nostra vibrazione. Nessun giudizio e tanta/troppa fatica.

LASCIAREANDARE la divisione/i settori. Come il nostro corpo è fatto di un UNO, che funziona come un UNO, così la conoscenza è fatta di: ASTROLOGIA, CHIMICA, BIOLOGIA, ECONOMIA, PSICOLOGIA, FISICA, GENEALOGIA, ASTRONOMIA… /Tutto COLLEGATO per creare un ARMONIOSO TUTTO=UNO.

LASCIAREANDARE l’idea prettamente *UMANA* che la vera conoscenza/sapere, sia di POCHI e che non vada condivisa.

LASCIAREANDARE, perchè i punti sopra, hanno già spiccato il VOLO e se vi rimaniamo attaccati, faremo sempre più fatica…BUT as USAL…LIBERO ARBITRIO !!!

 

*Con FEDE by FEDE*

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti su “Come se spostassero continuamente il TRAGUARDO…